La Michelangelo Foundation presenta
La Michelangelo Foundation presenta
FAQ
Informazioni utili per la tua visita

Desideriamo che la tua visita a Homo Faber sia piacevole e senza intoppi. Per questo motivo, ti invitiamo a leggere questa pagina, dove troverai le risposte a tutte le tue domande. Nel caso tu avessi domande aggiuntive, puoi scriverci a info@homofaberevent.com.

Generale
Dove si svolge Homo Faber?

Homo Faber si svolge sull'Isola di San Giorgio Maggiore, nel cuore della laguna veneziana, a soli cinque minuti di vaporetto da Piazza San Marco.

È prevista un'età minima?

L'ingresso è consentito a tutte le età, ma i bambini sotto i 12 anni devono essere accompagnati.

In quali orari è aperta la manifestazione?

Dal 14 al 30 settembre 2018, tutti i giorni dalle 10:00 alle 19:00.

La manifestazione Homo Faber è aperta al pubblico?

Sì, l'accesso a Homo Faber è gratuito. È necessario munirsi preventivamente di biglietto di ingresso registrandosi qui www.civitavenezie.it. Porta con te il tuo invito personale gratuito per accedere alla manifestazione.

Accesso
Come faccio a raggiungere l'Isola di San Giorgio Maggiore?

Per i visitatori di Homo Faber è disponibile un vaporetto gratuito ogni 20 minuti dal Molo B di San Marco-San Zaccaria. Da Venezia Santa Lucia: Vaporetto linea 2 per San Giorgio. Dall'aeroporto Marco Polo: Alilaguna Linea Blu e Linea Rossa per San Marco.

È possibile l'accesso a persone con disabilità?

Sedie a rotelle e deambulatori sono ammessi al piano terra. Per la visita alle biblioteche è necessario richiedere preventivamente l'uso dell'ascensore (larghezza: 74 cm - profondità: 118 cm - peso max. 350 kg). Inviate la vostra richiesta a info@homofaberevent.com.

È possibile visitare il Padiglione della Santa Sede?

Sì. L'ingresso è libero. Questa mostra non fa però parte della manifestazione Homo Faber.

È possibile visitare Le Stanze del Vetro?

La mostra Le Stanze del Vetro si svolge in parallelo a Homo Faber, e vi si può accedere anche indipendentemente.

Posso arrivare a Homo Faber con la mia imbarcazione?

L'accesso all'Isola di San Giorgio Maggiore con la propria imbarcazione è regolamentato e soggetto a specifica autorizzazione.

Sono un giornalista. Come posso accreditarmi alla manifestazione?

Per qualsiasi richiesta di accredito o di informazioni si prega di contattare la nostra agenzia stampa 14 Septembre. I contatti sono disponibili nella Sala Stampa del sito Homo faber Pressroom.

Regolamento
Dove posso depositare i rifiuti?

È vietato abbandonare i propri rifiuti all'interno della manifestazione. I cestini per i rifiuti sono disponibili di fianco alla biglietteria e nelle toilette.

È possibile fumare?

Il fumo è severamente vietato sia all'interno sia all'esterno di tutta la Fondazione Giorgio Cini.

I bagagli sono ammessi?

Prima di accedere alla manifestazione i visitatori sono invitati a lasciare nell'area di benvenuto tutti i bagagli che, per volume o caratteristiche, lo staff preposto al controllo non riterrà idonei (tra cui valigie, zaini, pacchi e contenitori).

Posso fare foto?

È consentito fotografare spazi e opere esposte SOLO per uso personale. Il flash è sempre vietato, così come i treppiedi e le attrezzature professionali, per le quali è necessario ottenere la preventiva autorizzazione della Direzione. È vietato l'uso di selfie-stick estensibili.

Posso fare schizzi nelle mostre di Homo Faber?

È possibile fare schizzi in quasi tutti gli spazi espositivi, ad eccezione di alcuni luoghi soggetti a diverso regolamento.

Posso portare il mio animale da compagnia?

L'accesso agli animali, anche piccoli, non è consentito. Sono ammessi i cani guida per i non vendenti, ma solo al guinzaglio e con museruola. Sono ammessi animali con certificazione per il trattamento terapeutico (pet therapy). Per agevolare il tuo ingresso, comunica il tuo arrivo via mail a visit.cini@duva.eu

Posso portare il passeggino?

Sì, ma i genitori dovranno prestare molta attenzione muovendosi all'interno delle mostre.

Quali sono le regole per la sicurezza?

Per garantire la sicurezza dei visitatori e delle opere esposte è necessario lasciare qualsiasi arnese (inclusi coltelli e forbici) alla biglietteria.